Sondaggi elettorali: il centrodestra batte il centrosinistra secondo SWG

Sarebbe del 37% il bacino di elettori della nuova configurazione del centrodestra, contro il 32,9% del centrosinistra, secondo un sondaggio della nota agenzia SWG per il Corriere della Sera.

Angelino_Alfano_RomaNuovo centrodestra a poche ore dalla sua nascita sarebbe già sopra il 6%, mentre Forza Italia al 21%, su queste due forze si baserebbe la riscossa dei moderati, che assieme a Lega Nord e Fratelli d’Italia raggiungono il 37% dei consensi, contro il solo 32,9% cui rimane ancorato il centrosinistra con il PD sempre più indeciso e avvitato su se stesso e SEL che ha ricevuto il colpo della telefonata di Vendola, ancora tutto da riassorbire.

Inoltre, sotto l’aspetto puramente numerico, da una parte ci troviamo di fronte a quattro partiti, dall’altra solo a due, a meno di una nuova grande coalizione che comprenda anche il nuovo soggetto politico che stanno mettendo a punto Casini e Mauro con i cattolici ex UDC e fuoriusciti da Scelta Civica (che ormai di fatto non esiste più a livello di percezione politica). Avere un maggior numero di partiti oltre che offrire un’offerta politica più diversificata consente di avere un maggior numero di candidati sui territori e, di conseguenza, di raccogliere facilmente un maggior numero di voti, coprendo con capillarità ogni comune, frazione e area geografica.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi