Smartphone vs sesso. Le donne non hanno dubbi…

Gli smartphone sono diventati quasi una seconda pelle, un prolungamento del nostro corpo, un accessorio di cui abbiamo continuamente bisogno per non sentirci fuori dal mondo. E secondo le statistiche, siamo proprio noi donne le più coinvolte in questo processo.

donne_smartphone_Cloud_In_TouchSecondo un recente studio, infatti, risulta che le donne sono pronte a rinunciare ad un mese di sesso pur di non privarsi del proprio smartphone. A dimostrarlo è una ricerca condotta dalla società Msl Group in collaborazione con Randi Zuckerberg, sorella del Ceo di Facebook, Mark.

I dati risultano allarmanti e dimostrano quanto la virtualità abbia preso il sopravvento sull’affettività, sul contatto, sulla fisicità, sulla passione e anche sul sesso. Dalla ricerca emerge che il 45% delle donne cinesi, seguite a ruota dalle americane (39%) e dalle europee (38%), si dicono pronte a rinunciare ad un mese di sesso piuttosto che abbandonare il proprio smartphone. Solo le brasiliane continuano a mantenere uno spirito caliente ed affermano di preferire ancora l’amore alle applicazioni.

A questo dato poi, continuano a sostenere i ricercatori, si aggiunge una smisurata crescita del “cybersex” che tocca picchi dell’8%.

La domanda sorge dunque spontanea: cosa ci manca nei rapporti reali che ci spinge verso tutto ciò che è virtuale?

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi