Sinusite e dolori reumatici? Il sale caldo è la soluzione

L’inverno, si sa, è periodo di raffreddori, infreddature e dolori. Soprattutto dopo i 25 anni anche un innocuo soffio di vento può rivelarsi una vera bastonata. Così le farmacie si riempiono di persone che cercano rimedi farmaceutici. Ma la soluzione può essere davvero a portata di mano…  

salecaldoQuello che la maggior parte delle persone non sa, è che esistono metodi naturali, fatti in casa e certificati dall’uso, che possono evitarci spese inutili, assunzione di medicinali superflui e anche le file in farmacia. Prendiamo ad esempio i dolori reumatici o le sinusiti: si tratta di dolori che sono causati dall’umidità che penetra nelle ossa. Attenzione a non prendere sottogamba una cosa del genere. Per quanto possano sembrare, soprattutto i dolori reumatici, problematiche da persone anziane, molto spesso anche in una giovane donna che scoppia di salute, un torcicollo o un mal di testa sono da attribuire alla stessa malefica causa: l’umidità.

Non tutti sanno che un rimedio “della nonna” a questo tipo di dolori è il sale caldo. Di che si tratta? Lo dice il nome stesso, è sale (da cucina) riscaldato e utilizzato come spugna, per assorbire l’umidità del corpo. Il sale, riscaldato sul fornello, in una pentola apposita (per non rovinare quelle in cui si preparano gli abituali pasti), viene poi messo in un tovagliolo di carta e arrotolato, a formare un piccolo involto. Lo stesso pacchetto si avvolge a sua volta in una pezza asciutta, preferibilmente di lana, per creare un secondo fagotto da applicare sulla parte dolorante.

Il sale riscaldato rilascia calore e cattura umidità, dando un deciso sollievo alla parte dolorante. Il rimedio va bene per la schiena, la fronte, il collo e tutte le parti del corpo soggette ad “infiltrazioni”. Attenzione però, il sale caldo è altamente corrosivo, per cui, soprattutto quando lo si usa sulla fronte, fate attenzione a non farlo fuoriuscire dall’involto!

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi