Silvio Berlusconi ai dissidenti: ricordate com’è andata a finire con Fini?

Silvio Berlusconi comincia la sua crociata in vista del voto sulla decadenza al Senato e in un’intervista all’Huffington Post avvisa i dissidenti del suo partito e Angelino Alfano: attenti a non fare la fine di Gianfranco Fini.

Berlusconi_Politica_SporcaLa frase sibillina di Silvio Berlusconi nell’intervista rilasciata all’Huffington Post è molto chiara e fa comprendere come ormai i rapporti con gli “innovatori” fedeli al Governo siano deteriorati. Il Cavaliere non le manda a dire e avvisa quei senatori che potrebbero formare un nuovo gruppo per non far cadere il Governo dopo il voto sulla sua decadenza, previsto per il 27 novembre al Senato.

Berlusconi in merito alla sua vicenda parla apertamente di omicidio politico, escludendo qualsiasi collaborazione con il PD e il Governo di conseguenza se verrà votata la sua decadenza. E poi l’avviso sibillino ai suoi “infedeli”: attenti a non fare la fine di Gianfranco Fini che dopo due settimane di spazio sui giornali è sparito dalla scena politica. Insomma, Alfano, Cicchitto, Formigoni e i ministri del PDL sono avvisati, se non saranno allineati e coperti sulla linea del padre padrone Silvio sarà guerra (mediatica).

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi