Sherlock, la terza stagione si apre con The Empty Hearse

Il primo episodio della terza stagione ha risposto a molte domande, ma ha sollevato altrettanti dubbi

sherlockGuy Fawkes Day: Sherlock è una serie televisiva molto british, perciò è piuttosto appropriato che il principale crimine di apertura della serie, così come un evento chiave nell’episodio, facciano entrambi riferimento ad un avvenimento distintamente britannico: il Guy Fawkes Day. Di che si tratta? Probabilmente, se vi parlano di Guy Fawkes, non pensate al povero Watson che sta per finire arrostito in un falò, né al terrorismo antigovernativo. Ciononostante, entrambe le cose hanno parecchio a che vedere con tale giorno.
Ogni 5 novembre, il Guy Fawkes Day celebra il fallito attentato del 1605 che aveva come  scopo quello di far esplodere la camera inglese dei Lord e uccidere re Giacomo I, attentato in cui Guy Fawkes era uno dei cospiratori.
Dopo alcuni secoli di implicazioni politiche e religiose, la festività tende oggi ad essere celebrata con falò pubblici e spettacoli pirotecnici. L’effigie di Guy Fawkes viene talvolta bruciata anch’essa, e ciò spiega il perché la figura umana di Watson non sarebbe così evidente prima che egli cominci a protestare.

Derren Brown. Nella prima spiegazione della morte simulata di Sherlock, uno dei fan del detective ipotizza che il dott. Watson ha sempre capito gli indizi principali perché è stato abbordato da Derren Brown. Chi è costui? Brown è un personaggio britannico conosciuto per le sue apparizioni televisive riguardanti il mentalismo, la magia e l’ipnotismo. Probabilmente non è necessario spiegare cosa è successo con Sherlock, ma ciò porta ad una divertente teoria di complotto.

Tutte quelle finte morti… Qualcuna è stata vera? È una domanda alla quale non si può dare una risposta certa. Tuttavia, possiamo ipotizzare che quanto segue resti valido:
1. Sherlock, che probabilmente stava lavorando con suo fratello, ha capito in anticipo che Moriarty avrebbe voluto che lui si suicidasse.
2. Sherlock è quasi certamente caduto dal lato del tetto.
3. La bicicletta che ha investito John non era qualcosa di casuale.
4. Molly sapeva che Sherlock era vivo ed era in qualche modo ben informata riguardo ai suoi metodi per sopravvivere.
5. A meno che Sherlock e Moriarty  fossero stati amanti segreti, quest’ultimo gli ha davvero ficcato una pistola in bocca e ha premuto il grilletto.


Alcune curiosità sul cast
. Tre attori che compaiono ne “The Empty Hearse” hanno legami familiari stretti con i due protagonisti della serie: Amanda Abbington, che interpreta Mary, la fidanzata di John, è la compagna di Martin Freeman nella vita reale, mentre i genitori di Sherlock Holmes sono stati interpretati da Wanda Ventham e Timothy Carlton, i veri genitori di Benedict Cumberbatch.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi