Saviano contro Renzi: nessun piagnisteo, ma un urlo di dolore per il Sud

In queste ore è scoppiata una polemica a distanza tra il Primo Ministro Matteo Renzi e lo scrittore Roberto Saviano sulle condizioni del Sud Italia in base a quanto emerso dal rapporto Svimez 2015.

saviano renziL’autore del celebre best seller Gomorra ha scritto nei giorni scorsi una lettera aperta al premier nella quale chiede interventi concreti per aiutare il Mezzogiorno, gravato dalla perdita di oltre 700mila posti di lavoro dall’inizio della crisi e da un crollo demografico che ha portato nel 2014 al livello di nascite più basso dall’Unità d’Italia.
Questioni di una gravità inaudita che vanno affrontate mettendo da parte qualsiasi tipo di logica propagandistica.
La lettera di Saviano, pubblicata sul quotidiano La Repubblica, ha visto la risposta indiretta da parte del Primo Ministro, che dal Giappone ha dichiarato: «Sul Sud basta piagnistei: rimbocchiamoci le maniche. L’Italia, lo dicono i dati, è ripartita. E’ vero che il Sud cresce di meno e sicuramente il governo deve fare di più, ma basta piangersi addosso».
Parole che hanno provocato l’immediata reazione di Saviano, il quale attraverso la propria pagine Facebook ha scritto: «Mi addolora molto che sia definito “piagnisteo” ricordare che al Sud il numero degli occupati è al livello più basso dal 1977, la natalità ai minimi storici dai tempi dell’Unità d’Italia. I meridionali fuggono al Nord e all’estero, i migranti stranieri che arrivano sulle nostre coste mirano a trasferirsi in altri Paesi. Il tutto nella totale assenza di progetti e investimenti. Questo è un urlo di dolore, non un piagnisteo che sembra invece somigliare di più alla cantilena del “va tutto bene”.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi