Sara Tommasi: finalmente hanno deciso di salvarla

Mentre sul Web impazza la caccia al trailer “senza censure” del suo (presunto) film porno, che viene pubblicizzato dal sito Love-me, attorno al quale tra smentite, promesse e presunto uso di stupefacenti è cresciuta ormai un’attesa e un’attenzione spasmodica, la showgirl che assieme a Belen e Stefano si è riuscita a conquistare decine di pagine sui rotocalchi rosa, e non solo, sembra essere sparita nel nulla, ingoiata da un limbo che forse lei stessa si è creata.

Sara Tommasi, fino a qualche ora fa era letteralmente sparita dalla terra. Ma stando alle ultime notizie, sembra che finalmente qualcuno sia intervenuto per salvarla da se stessa e da un mondo che la stava pian piano divorando; così, come noi stesse avevamo chiesto già dopo i suoi primi exploit, si è finalmente intervenuti per salvare la soubrette. Infatti, a sentire la dichiarazione di una sua amica giornalista Gabriella Sassone, Sara Tommasi è stata portata lontano da questa realtà che la stava annientando per curarsi  da “bulimia sessuale”.

Insomma, Sara è in brutte acque e forse tutto quello che è successo è dovuto ad una sua fragilità psicologica e qualche serio problema che le ha creato degli scompensi, come evidenziava anche la sua forma fisica negli ultimi mesi. Speriamo che adesso abbia la possibilità di disintossicarsi, magari in una clinica specializzata e di tornare una ragazza “normale”. Sembra che tutto sia scaturito da un intervento della madre di Sara Tommasi, che vista la situazione degenerare ha deciso di sottrarre la figlia a questo stillicidio di critiche e scandali a ripetizione. Non resta che augurare a Sara di tornare presto e in piena forma, e dire un sentito “brava” alla mamma che ha deciso di intervenire per salvare la figlia.

Forse, per qualche mese non avrà prime pagine di magazine di gossip, ma di sicuro ne guadagnerà in salute… almeno ce lo auguriamo.

One Response
  1. mononucleosi

Rispondi