Sara Errani e Roberta Vinci, coppia azzurra sul tetto di Parigi

Chi ha detto che solo le russe o le americane sanno giocare a tennis? Quest’anno la terra rossa deve incoronare altre due regine, tutte azzurre. Si tratta infatti di Sara Errani e Roberta Vinci, che hanno stracciato la coppia Maria Kirilenko/Nadia Petrova, russa appunto, al Roland Garros, il prestigioso torneo di tennis francese, aggiudicandosi la finale e gli applausi del pubblico.

Sara Errani e Roberta VinciContinua così la striscia positiva di successi internazionali per le due italiane che hanno portato a casa l’ennesima vittoria di quest’anno per loro magico. Sara e Roberta sono infatti imbattute dall’inizio del 2012 e hanno già vinto il doppio a Madrid, Monterrey, Acapulco e Barcellona.

Il loro trionfo più bello è stato però quello tutto italiano del Foro Italico lo scorso maggio, durante gli internazionali BNL. La coppia, numero quattro al mondo ha battuto le russe, posizionate al numero sette, con parziali di 4-6 6-4, 6-2. Sara e Roberta hanno vinto insieme ben dieci titoli cominciati ad accumularsi nel 2010 con le prime vittorie di Marbella e Barcellona.

Ora però mentre Roberta resta sugli spalti a fare il tifo per la compagna, per Sara Errani è arrivato il momento del singolo, della finale, e contro di lei c’è la stella russa, Maria Sharapova, che diplomaticamente ha detto: “La Errani è una delle più forti al momento”. Per la campionessa russa è la prima finale al Roland Garros, e sappiamo che Sara sarà in campo ad aspettarla, e se riesce, a vincere ancora.

Rispondi