Olanda batte Italia: è il paese dove si mangia meglio

Secondo una recente ricerca, e con buona pace dei cultori della gastronomia di casa nostra, l’Olanda è il paese in cui si mangia meglio al mondo.

cucina-olandeseSulla base dell’ultimo rapporto dell’associazione umanitaria internazionale, Oxfam, l’Olanda risulta essere il Paese dove si mangia meglio al mondo seguito da Francia e Svizzera, mentre l’Italia occupa solo l’ottavo posto.

I ricercatori hanno valutato la quantità, la qualità, l’accessibilità e le malattie legate all’alimentazione in 125 Paesi. L’Olanda ha ottenuto il primo posto perché ha prezzi alimentari relativamente bassi, minori livelli di diabete e una migliore diversità nutrizionale rispetto ai suoi rivali europei.

Nella top 12 sono presenti anche Austria, Belgio, Danimarca, Svezia, Australia, Irlanda, Lussemburgo e Portogallo. Mentre al primo posto della classifica dei paesi dove si mangia peggio appare il Ciad, dove gli alimenti hanno scarso valore nutritivo, sono costosi e trattati con limitate condizioni igieniche. Seguono Etiopia e Angola.

La ricerca ha rivelato, inoltre, che negli Stati Uniti i prezzi degli alimenti sono più accessibili, mentre in Angola sono meno convenienti. La qualità del cibo è più elevata in Islanda e più bassa in Madagascar. Il più alto livello di diabete è presente in Arabia Saudita, mentre il paese dove è diffuso maggiormente il problema dell’obesità è il Kuwait. Inoltre il rapporto Oxfam dimostra che la malnutrizione è più diffusa nel Burundi, dove il 67 % delle persone sono denutrite e il 35 % dei bambini sono sottopeso.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi