Naufrago alla deriva per 13 mesi

Un naufrago sostiene di essere stato alla deriva per 13 mesi nell’Oceano Pacifico

Jose-Salvador-Albarengo-naufrago-isole-Marshall-afpUn naufrago misterioso che afferma di essere stato sperduto in mare per 13 mesi è ora sano e salvo sulla terraferma, ma restano molti dubbi su come abbia potuto vivere così a lungo sulla sua piccola imbarcazione mentre quest’ultima andava alla deriva attraverso l’Oceano Pacifico.

L’uomo, che dice di essere Jose Salvador Alvarenga, è comparso su una barca gravemente danneggiata situata vicino ad uno sperduto atollo corallino delle Isole Marshall e ha affermato di essere sopravvissuto mangiando il pesce e le tartarughe che catturava e bevendo l’acqua piovana e talvolta la propria urina.

Le autorità stanno cercando di verificare la veridicità della storia di Alvarenga. Lunedì il governo messicano ha emesso un comunicato che conferma l’identità di Alvarenga e il fatto che egli fosse un cittadino di El Salvador che viveva a Tonala nello stato del Chiapas.

Alvarenga proviene da Garita Palmera nel El Salvador, dove la CNN ha raggiunto alcuni suoi familiari. Non sapevano niente di lui da molto tempo e pensavano che potesse essere morto. Ha anche una figlia di 12 anni che non lo ricorda.

“Il mio cuore mi diceva che mio figlio non era morto, ma mi chiedevo così spesso che fine avesse fatto che avevo iniziato a perdere fiducia”, ha detto Julia Alvarenga, sua madre, mentre suo padre Ricardo ha aggiunto: “Sono molto felice dopo aver saputo che è vivo e che lo riavremo presto a casa.”

Alvarenga è stato ritrovato giovedì scorso sull’atollo scarsamente abitato di Ebon, a 22 ore di viaggio in barca dalla capitale Majuro delle Isole Marshall. Ebon, l’atollo delle Isole Marshall posto più a sud , ha soltanto 2,2 miglia quadrate di terraferma, una linea telefonica e nessun servizio Internet. L’aereo del governo che viaggia da e verso l’atollo non era in servizio, quindi Alvarenga non ha raggiunto Majuro prima di lunedì mattina.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi