close

Lizzie Velasquez è la donna più magra al mondo. Pesa solo 27kg

Lizzie Velasquez ha 24 anni, vive in Texas ed è la donna più magra al mondo; pesa solo 27 kg ed è alta 1,57 m. Il suo, però, non è un problema legato all’anoressia che ogni anno colpisce molti giovani e miete molte vittime convinte che l’essere magro a tutti i costi è sinonimo di bellezza ma è una vera e propria malattia di cui, purtroppo, non si conoscono a pieno i risvolti perché rara visto che solo altre due persone al mondo ne sono affette.

Lizzie mangia ogni 20 minuti, fa in media 60 spuntini al giorno ma il corpo non riesce ad acquisire peso e dunque grassi; la malattia, tra l’altro, si sta estendendo intaccando lizzie donna più magra al mondoanche la vista, la ragazza rischia di rimanere completamente cieca perché un occhio è totalmente danneggiato e l’altro non è completamente sano.

Oltre a dover lottare contro una sconosciuta malattia Lizzie ha dovuto combattere contro il bullismo, contro l’ignoranza della gente spinta a pubblicare in rete foto della ragazza con delle frasi offensive come “la ragazza più brutta del mondo” o “perché i genitori non hanno optato per l’aborto?”.

La battaglia contro il bullismo l’ha però rafforzata e forgiata spingendola a scrivere due libri, già diventati best-seller, ed a lavorare come speaker motivazionale. Lizzie vuole spendersi per gli altri e il suo sogno è quello di aprire una vera e propria associazione contro il bullismo e la sopraffazione dei più forti sugli ultimi.

Tag:, , ,

Show 4 Comments

4 Comments

  • avatar image
    Lucri Sovracci
    11 dicembre 2013 Reply

    sei orribile lizzie

  • avatar image
    Mauro Son
    12 gennaio 2014 Reply

    Lucri Sovravvi, ho lasensazione che tu non ci veda per niente bene. Lizzie è bellissima

  • avatar image
    Paola Venni
    12 gennaio 2014 Reply

    poverina

  • avatar image
    Ciro Murolo
    18 gennaio 2014 Reply

    e una persona come tante e non bisogna sorridere o magari fare dei commenti perche quello che ha lizzie lo potrebbe avere chiunque

Partecipa alla discussione

Story Page