Lily Allen terrorizzata da Kanye West, dopo aver scelto il titolo del suo nuovo album

Giovedì sera, Lily Allen ha battuto Kanye West, aggiudicandosi il titolo di “Best Solo Artist” agli NME Awards. Ma venerdì mattina, la giovane cantante ha rivelato in un’intervista radiofonica allo show “Fitzy & Wippa” in Australia che, se ammira da una parte il rapper, dall’altra è pronta a ricevere una chiamata da un Kanye West decisamente adirato. La 28enne ha deciso di intitolare il suo prossimo album “Sheezus” – molto simile al nome del sesto album di West, “Yeezus” – precisando che il titolo è un omaggio e non un insulto al cantante.

Durante l’intervista, alla domanda se pensava di ricevere una telefonata da Kanye, Lily Allen ha dichiarato: “sono terrorizzata…ho pensato che potrebbe vederla come un’offesa, ma non lo è assolutamente, adoro Kanye e penso che sia brillante”, aggiungendo: “dice quello che pensa, qualsiasi cosa dica, che sia ridicola o no, lui onestamente ci crede e penso che sia una cosa bella”.

Dopo una lunga pausa nel mondo della musica, Lily Allen è ritornata sulle scene nel 2012. L’uscita del suo terzo album “Sheezus” è prevista quest’anno.

Attualmente è sposata con Sam Cooper e ha due bambine: Ethel Mary e Marnie Rose. Il suo sistema educativo in famiglia? Lily Allen ha ammesso di dire parolacce in presenza delle sue figlie, dichiarando: “penso che le parolacce non siano offensive ma semplicemente una forma di espressione”.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi