Legge di Stabilità, Franceschini: Governo pone la fiducia al Senato

Arriva la conferma del Ministro Franceschini alla voce già circolata ieri; al Senato mercoledì la Legge di Stabilità sarà votata con “voto di fiducia” così da evitare slittamenti e ostruzionismi da parte di Forza Italia e Movimento 5 Stelle.

Era stata paventata l’ipotesi di far votare la Legge di Stabilità con la fiducia e la conferma è arrivata pochi minuti fa, per evitare rischi al Governo di Enrico Letta di subire un brusco stop o di restare in mezzo al guado. Questo voto di fiducia conferma anche, che con Nuovo Centrodestra al Senato ci sono i numeri per andare avanti e probabilmente schiaccerà Forza Italia all’opposizione, proprio a pochi giorni dal voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi, che avrà luogo proprio dopo l’approvazione della Legge di Stabilità al Senato.

A questo punto si attendono gesti “estremi” dai fedelissimi del Cavaliere che potrebbero disertare l’aula.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi