Le Tre Rose di Eva 2: anticipazioni puntata 27 novembre

Ieri sera, mercoledì 20 novembre, è andata in onda l’undicesima puntata di Le Tre Rose di Eva 2, la serie Tv in onda sulle reti Mediaset, con protagonisti Anna Safroncik (nei panni di Aurora Taviani) e Roberto Farnesi (nei panni di Alessandro Monforti). La situazione è sempre più avvincente e anche ieri sera il finale di puntata ci ha lasciati con il fiato sospeso; presi, allora, dalla curiosità, andiamo a scoprire sin da ora cosa accadrà nella dodicesima puntata, che sarà trasmessa, alle 21:10 su Canale 5, il prossimo mercoledì, 27 novembre.

le tre rose di eva logoOrmai due cose sono certe: Aurora non è figlia di Eva e, dunque, non è la sorella di Marzia e Tessa e, inoltre, ha molto a che fare con la misteriosa confraternita. Nella prossima puntata Aurora e Tessa, durante le loro indagini, troveranno la piccola cappella citata nel libretto trovato nella sede della confraternita. Sul portone d’ingresso le due sorelle  troveranno lo stesso stemma degli anelli e al suo interno, invece, tre tombe: un uomo e una donna, morti lo stesso giorno (i Gori) e la tomba di una bambina, che guarda caso riporta la stessa data di nascita di Aurora. Alessandro, intanto, scoprirà che negli anni 80 Pietrarossa è appartenuta alla famiglia dei Gori.

Elisabetta, la spietata mamma di Veronica, si reca da Livia Monforte, una sua vecchia conoscenza. Le due donne non si vedono da circa trent’anni e condividono molti segreti. Anche Veronica scoprirà qualcosa di davvero inquietante su sua madre.

Infine, il vecchio giudice interpretato da Nino Castelnuovo convoca Ferentino e Scilla e dopo averli informati delle troppe domande fatte da Aurora su Pietrarossa, chiede ai “ragazzi di Villaba” di sbarazzarsene.

 

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi