L’appello di Laura Pausini a Papa Francesco: vorrei cantare con te o per te!

Ieri, dopo varie insistenze da parte dello showman Fiorello, Laura Pausini, di ritorno da Las Vegas per i Latin Grammy Awards, si è presentata, direttamente, all’Edicola Fiore alle 6:40 del mattino. Sempre molto gentile e disponibile, la cantante romagnola ha firmato autografi, scherzato e cantato con Fiorello e tutto il suo team e, nonostante l’orario, la sua voce si è mostrata in ogni modo impeccabile.

Tra notizie e letture del giornale, commenti e risate, medley di successi vecchi e nuovi e canzoni di Chiesa, Laura Pausini ha intrattenuto il pubblico di Radio2, facendo una proposta inaspettata al nostro Papa Francesco: “Caro Papa Francesco io vorrei cantare con te o per te. Vogliamo fare un concerto della Madonna… rock?

Proposta che ha suscitato alcune perplessità, per l’uso della controversa espressione e a causa della situazione resa comica e poco credibile da Fiorello; ma con ben sappiamo, Laura è una persona molto diretta e sincera ed ha spiegato su Facebook che le sue intenzioni sono sincere: “Non è una presa in giro. Amo Papa laura pausini live concertiFrancesco, amo il suo modo di essere e conosco tantissime canzoni di Chiesa, sarebbe bello per me cantare per lui. E volevo proprio fargli vedere che so davvero le canzoni con le quali sono cresciuta nella mia amata parrocchia”.

E ribadisce ancora: “Spero sia chiaro che non è una presa in giro, ma una storia d’amore vera, rock… un’amore… sincero”. Chissà se il Papa prenderà in seria considerazione la sua proposta e la inviterà a cantare per il concerto di Natale, così come fece Papa Giovanni Paolo II nel 1996.

 

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi