La pizza ci rende più belle

La pizza è uno dei nostri più importanti patrimoni gastronomici che tutti tentano di produrre e riprodurre senza, però, riuscirci. Tutti ne vanno ghiotti e pochi riescono a farne a meno

pizza-nutriente-insalataQuando si è a dieta la pizza viene concessa sporadicamente, di solito il dietologo consiglia di mangiarla una volta al mese ma da un’ultima ricerca pare proprio che la pizza, oltre ad essere una goduria per il palato, è anche una grande alleata della nostra bellezza. Vi chiedere perchè mai? Bene… secondo la scienza la pizza rallenta l’invecchiamento, riduce i segni del tempo e migliora la nostra pelle rendendola morbida e luminosa.

Il pomodoro, come tutti ben sappiamo, apporta al nostro organismo una notevole quantità di vitamine ma è anche ricco di licopene, una sostanza antiossidante che combatte i radicali liberi la cui eccessiva produzione causa l’invecchiamento. La mozzarella è ricchissima di proteine che svolgono un’azione idratante e quindi aiutano la nostra pelle; l’olio d’oliva, poi, ha delle proprietà antiossidanti ed antinvecchiamento che regalano alla nostra pelle morbidezza, emolienza ed idratazione così da combattere la formazione delle rughe e regalare al nostra pelle un aspetto sano e levigato.

Un altro consiglio? Secondo i ricercatori bisognerebbe sotituire il basilico con l’origano che, agendo come antiossidante ed antibatterico, permette sì di ridurre i segni del tempo ma anche di combattere l’acne giovanile.

Pare proprio che alcune famose case cosmetiche, dopo aver preso atto dei risultati di questa ricerca, vogliano creare delle linee di prodotti realizzati con gli ingredienti propri della pizza.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi