La marijuana fa crescere il seno agli uomini

Il dibattito sulla legalizzazione della marijuana è sempre acceso e controverso. Ad esso si aggiungono nuovi studi che tendono a far pendere l’ago della bilancia da una parte piuttosto che da un’altra

marijuanaL’ultimo studio, i cui risultati sono stati resi noti dal Dottor Anthony Youn in un’intervista alla CNN, afferma che gli uomini che fumano marijuana subiscono un cambiamento del proprio corpo; si parla, in particolare, della crescita dei pettorali. Secondo lo studio, infatti, la cannabis potrebbe essere la causa prima di uno squilibrio ormonale che porta allo sviluppo delle mammelle negli uomini.

Lo squilibrio ormonale va in favore degli estrogeni causando anche la diminuizione del livello di testosterone, questo induce nell’uomo la crescita del seno che, in gergo tecnico, viene definito ginecomastia. L’unica soluzione? Secondo i chirurghi plastici quella di smettere gradualmente di fumare marijuana, l’importante è che l’eliminazione della sostanza non sia repentina altrimenti si rischia di far accentuare il problema anzichè farlo diminuire.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi