Kylie Minogue e le sue insicurezze: “odio le mie foto”

È una delle donne più famose e più belle al mondo – ma mentre milioni di donne farebbero qualsiasi qualcosa pur di assomigliare a Kylie Minogue, la stessa cantante non è molto soddisfatta del suo aspetto fisico.

In realtà, la cantante australiana ha così tanta paura dei servizi fotografici, che si rifiuta di guardare le foto, che spesso la ritraggono sulle copertine di note riviste e sugli album musicali. Ha dichiarato su “Stylist”: “Che ci crediate o no, provo ancora imbarazzo quando poso per le foto. Mi chiedo sempre: ‘Perchè tutti mi guardano?’. Ma loro devono farlo. Ecco perché loro sono qui ed è il mio lavoro. Non ho guardato il monitor nemmeno una volta (oggi) perché vedrei tutto quello che odio, diventerei ancora più insicura e mi odierei”.

Tuttavia, Kylie Minogue, che è stata fotografata dalla rinomata Ellen von Unwerth per il meraviglioso servizio di “Stylist”, ha aggiunto che lavorare con una professionista, come Ellen, ha reso tutto più semplice. Ha dichiarato: “mi piace poter recitare. Odio stare ferma e non mi piace quando bisogna posare di fronte un muro bianco e cercare di fare pose da modella. Non sono una modella – preferisco gli arredi scenici e avere cose da fare”.

Il 2014 segna un nuovo inizio per Kylie Minogue, che ha rilasciato il suo nuovo album “Kiss me Once”. Per il suo capolavoro, la cantante ha avuto la possibilità di lavorare insieme all’eccentrica e famosa produttrice, Sia Furler. Kylie ha rivelato: “è stata grandiosa e l’ammiro davvero tanto. Penso che sia una persona eccezionale”.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi