Katy Perry rivela in un’intervista: umiliata dall’industria della musica

Katy Perry è stata “umiliata” in diversi modi dall’industria musicale, all’inizio della sua carriera. La cantante di “Roar” ha avuto un inizio difficile nel mondo della musica e ha dovuto lottare per raggiungere i suoi sogni. Nonostante fosse stata scoperta dal produttore Glen Ballard nel 2001, Katy Perry ha ricevuto una serie di porte in faccia, prima di incidere il suo primo album “One of The Boys” nel 2008.

La regina del pop ha rilasciato tali dichiarazioni, alla rivista tedesca “Joy” ; ha raccontato: “devi mangiare la polvere nel settore musicale. Sarai umiliato, spesso in modi molto spiacevoli. Quel periodo della mia vita è stata una prova, per testare la mia forza. La mia filosofia è: ti ritrovi davanti a queste sfide, in modo da imparare a superarle”.

E possiamo dire che Katy Perry ha superato gli ostacoli della vita, in maniera impeccabile! A distanza di anni, ora è una grande cantante pop di successo e le sue hit hanno, spesso, scalato le vette delle classifiche.

La cantante di “I Kissed a Girl” ha anche commentato il katy_perrysuo matrimonio con il comico britannico Russell Brand, dichiarando:

quando ero sposata, prendevo delle pause tra un tour e un altro, per dedicare del tempo al mio matrimonio. È stato estremamente estenuante, ma per il mio matrimonio ne è valsa la pena”.

Attualmente, Katy Perry è impegnata con il musicista John Mayer e data la stabile relazione, l’annuncio del loro matrimonio potrebbe essere imminente!

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi