Justin Bieber rilascia il trailer del nuovo film-documentario Believe

La sua immagine pubblica è sempre stata sotto accusa e nessuno ne è così tanto consapevole, quanto lo stesso Justin Bieber. Nel trailer del suo nuovo film-documentario “Believe”, il regista Jon M. Chu pone domande personali al cantante, riguardo la sua carriera e alla sua disastrosa caduta di stile, chiedendo:

l’abbiamo visto centinaia di volte. Giovani celebrità raggiungono il top della fama per poi crollare. Sei consapevole che potresti essere il prossimo a fallire?”.

Tuttavia, nonostante le liti con i paparazzi, le accuse di droga e gesti di un comportamento fuori controllo, Justin Bieber rivela che “è tutta questione di positività”.

Il trailer, rilasciato su Yahoo! Movies, inizia con la voce narrante del cantante, che mostra di non voler, assolutamente, essere sopraffatto dalle critiche e dalle accuse della gente; afferma:

quando si arriva ad un certo punto della tua vita, ci sono persone che non aspettano altro che la tua rovina. Ma invece che lasciarsi abbattere dalla gravità della situazione, a volte bisogna Justin Bieberprendere in mano la situazione e volare”.

Dopo un’immagine che ritrae Justin Bieber da piccolo, appare il suo manager Scooter Braun e il suo collega Usher, che appoggiano il giovane cantante, affermando le difficoltà di “avere una vita normale” quando si è una superstar.

Alla fine del trailer, Justin Bieber regala un messaggio ai suoi fan: “ciò che preferisco di più è avere momenti intimi con i miei fan. Per loro, io vado avanti. Credi in te stesso. Credi che puoi fare qualsiasi cosa, se sei determinato”.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi