Justin Bieber: non ho bisogno di rehab

Justin Bieber continua ad ignorare i disperati tentativi e consigli della madre, che lo spinge ad affrontare i problemi con la droga, lo rivela il tabloid MailOnline

justin-bieberÈ riportato che Patti Mallette, che ha avuto Bieber quando aveva solo 18 anni, sia “estremamente turbata” dall’arresto del figlio, avvenuto ieri mattina. Una fonte ha riferito che nelle ultime settimane, “Justin non sente la madre e cerca di evitarla. A differenza del padre, Patti è davvero molto preoccupata per suo figlio”.

Dopo essere stato rilasciato, su una cauzione di 2500 dollari, dal Turner Guilford Knight Correctional Center a Miami, Justin Bieber ha fatto un’uscita piuttosto arrogante, salendo su un SUV nero, con gli occhi coperti da un paio di occhiali da sole.

Come riportato sul MailOnline, ora gli amici e i parenti tenteranno di convincere il cantante ad andare in riabilitazione. La fonte ha dichiarato: “la gente vuole aiutarlo, ma lui non lo accetta, affermando di non averne bisogno e ciò sconvolge la madre…il primo marzo compirà 20 anni e ormai deve prendere le decisioni da solo. Non può essere forzato ad andare in rehab”.

La madre di Justin Bieber non è la sola ad essere preoccupata; il manager del cantante, Scooter Braun, è “sconvolto” insieme agli altri membri del suo team. Ora c’è da chiedersi: Bieber sarà pronto per il rehab?

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi