IUC: la nuova tassa sulla casa unisce IMU, TASI e TARI

Legge di Stabilità approvata nella notte al Senato e arriva la IUC, Imposta unica comunale, che unisce IMU, TASI e TARI. Una maxi imposta che si pagherà anche sulla prima casa, alla faccia della vecchia ICI e della TARSU.

Come molti sospettavano cancellata l’IMU ecco un’altra maxi imposta comunale sulla casa e i servizi, che costerà persino di più alle tasche di noi tutti. Infatti, la IUC si dovrà pagare (seppure in parte) anche sulla prima casa (o meglio sull’abitazione principale). Infatti, si pagherà la Tasi che parte da un’aliquota base dell’1 per mille, con un tetto massimo del 2,5 per mille solo per il 2014, questo fa pensare che in futuro i comuni possano persino aumentare queste aliquote.

Mentre sulle seconde abitazioni l’imposta unica comunale dovrà essere pagata per intero in tutte le sue componenti: IMU sulla casa, TASI sui servizi “indivisibili” del comune e TARI sui rifiuti.

 

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi