IMU: gettito più alto del 2012, anche senza le prime case

Secondo alcuni studi il gettito garantito dall’IMU nel 2013, anno in cui fino ad ora non si è pagata l’imposta sulla prima casa, sarebbe stato più alto di quello dello scorso anno. I comuni hanno aumentato le aliquote su seconde case e capannoni industriali/commerciali.

IMU_Seconda_RATA_F24Sarebbe di 2 miliardi in più rispetto al 2012 il gettito garantito dall’IMU, Imposta municipale unica, semplicemente con la tassazione applicata a seconde case e capannoni adibiti ad attività industriali e commerciali. Questi miracoli possono accadere solo in Italia, laddove togliendo parzialmente una tassa, c’è sempre il giochino delle aliquote che permette di aumentare la tassazione su quello che rimane, con la conseguenza che chi magari ha una casa di lusso non paga nulla, mentre chi ha un’attività commerciale o un capannone industriale (in cui crea lavoro e valore) si è trovato a pagare una cifra ancora maggiore rispetto allo scorso anno.

E come se tutti ciò non bastasse ecco arrivare la notizia che a dicembre forse dovremmo pagare anche la seconda rata dell’IMU sulla prima casa. E poi ci si lamenta della fuga delle aziende e dei giovani…

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi