Gabriele Paolini si difende: ma quale prostituzione minorile? Io lo amo

Gabriele Paolini, per bocca dei suoi legali Lorenzo La Marca e Massimiliano Kornmuller, ha fatto sapere che tra lui è il diciassettenne era solo amore, perché è innamorato di lui. Rigettando le accuse di prostituzione minorile e pedopornografia mosse dalla Procura di Roma.

Gabriele Paolini Amici 12Arrivano le prime dichiarazioni di Paolini, noto disturbatore TV, dal carcere dopo l’arresto di domenica. Infatti, il 39enne respinge fermamente le accuse di sfruttamento della prostituzione minorile e pedopornografia, dicendo di essere innamorato di uno dei 17enni e di non aver mai pagato per prestazioni sessuali, ne di aver offerto droghe ai due giovani.

Paolini ha fatto sapere che: “Non è vero che li ho conosciuti tramite chat così come è falso che si sia fatto uso di droga, come ha scritto qualcuno. E’ vero che ho fatto delle riprese video con il mio fidanzato ma si trattava di filmati per uso personale, non certo da destinare alla divulgazione“. E a quanto pare anche i ragazzi hanno negato costrizioni o pagamenti “frequenti” parlando di un rapporto normale, con quello che per loro era un volto noto della TV.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi