Find Your greatness: Nike ricorda quanto tutti possiamo essere grandi!

Questo 2012 è l’anno delle Olimpiadi di Londra e ancora una volta, tutte noi amanti dello sport, saremo incollate davanti alla tv a fare il tifo per le nostre atlete e i nostri atleti italiani. Ma le Olimpiadi non sono un evento sportivo da godersi in modo passivo. Ad goni gara è naturale mettersi in sana competizione con le atlete che gareggiano nelle varie competizioni, anche se siamo comodamente sedute da casa. E ad ogni competizione è altrettanto naturale pensare a quanto sarebbe bello, anche per noi atlete lontane dai riflettori, poter salire sul gradino più alto del podio ed avere i nostri 5 minuti di notorietà e successo.

Ad essere sincere, però, non è necessario essere alle Olimpiadi o davanti a decine di telecamere per raggiungere i nostri successi. Anche nel nostro piccolo mondo non professionistico possiamo essere fiere dei risultati raggiunti e delle nostre piccole vittorie nelle competizioni sportive.

E da Nike, uno dei marchi sportivi più grandi del globo, arriva un’iniziativa volta a raggiungere non i grandi nomi dello sport, ma bensì tutti gli atleti comuni, ovunque essi si trovino. Stiamo parlando di nike.com/gameonworld: un hub motivazionale che si pone come punto di incontro per tutti gli atleti che vogliono condividere i propri progressi e i successi ottenuti. Questo sfruttando la semplicità del sistema social e quindi la piattaforma Nike+: una community che annovera circa 6 milioni di utenti.

Concept che ispira l‘idea firmata Nike è il claim find your greatness, che vede spiegato il suo senso in poche e semplici parole:

"Niente discorsi.

Niente luci della ribalta.

Ma ci sono grandi atleti.

Chissà perché ci siamo convinti che la grandezza sia solo per i pochi eletti, per le superstar.

La verità è che tutti possiamo essere grandi.

Non si tratta di abbassare le aspettative.

Ma di aspettarsi di più, da ognuno di noi.

Perché la grandezza non è nascosta da qualche parte, in un posto speciale, in una persona speciale."

 

La verità è che tutti possiamo essere grandi”. Questa frase ci fa capire come anche i piccoli atleti, chi partecipa a competizioni minori, chi non ottiene primati mondiali, chiunque può e deve sentirsi speciale. La grandezza, infatti, non è solo per i pochi eletti, per le superstar, ma è per chiunque si impegni fino al suo limite, superandolo e raggiungendo il traguardo!

Con il suo hub motivazionale Nike vuole proprio ispirare gli atleti e dare loro l’energia necessaria per mettere in mostra i propri risultati, festeggiandoli come è giusto che sia e vivendo il vero brivido di una vittoria nello sport. Eccovi un video per capire meglio cosa significa l'esclamazione "find your greatness":

nike.com/gameonworld prevede una serie di strumenti e servizi digitali progettati ad hoc: Nike+ Running, Nike+ Basketball, Nike+ Training e il Nike+ Fuelband, che consentono ad ogni atleta non solo di incontrarsi, ma anche di misurare le proprie performance e motivarsi così per superare ogni ostacolo. Mica male no?

 

Inoltre, per condividere e diffondere i propri traguardi sui social media, coloro che decideranno di intraprenderà una delle missioni potranno fruire di Nike+ Fuelstream: una dinamica sequenza online di immagini e commenti.

Insomma, una dimostrazione di come ognuna di noi può essere protagonista nello sport, anche se le sue competizioni non sono di spessore olimpionico. Lo strumento che Nike mette a disposizione consente di creare un ring sul Web che metta in relazione tutti gli atleti anche non professionisti, per confrontarsi e migliorarsi ad ogni competizione.

Una risorsa d’oro, che permette anche di comunicare ogni attività attraverso gli account ufficiali di Nike su Twitter, usando le connessioni: @nike, @niketraining, @nikerunning, @nikebasketball.

Allora… pronte a dimostrare che tutte possiamo essere grandi? Non resta che rispondere alla chiamata di Nike, accedere a Nike+ e dirci cosa ve ne pare di questo strumento social dal claim find your greatness!

Articolo sponsorizzato