Europei di scherma: Elisa Di Francisca vince la medaglia d’oro nel fioretto

Altra spadaccina d’oro per la nostra scherma, la magnifica Elisa Di Francisca ha portato a casa l’ennesima vittoria della sua carriera, questa volta concretizzata nella medaglia d’oro trionfando agli Europei di scherma a Zagabria.

Quarti contro la compagna di squadra Arianna Errigo, semifinale contro la francese Thibus e finale, vinta 15 a 7, contro la russa Yakovleva, Elisa ha riscattato una stagione che era cominciata maluccio, ma che si è conclusa alla grande, forse anche grazie agli insegnamenti della sua allenatrice, la grande Giovanna Trillini.

Il suo ultimo trionfo era stato quello di Londra, con il doppio oro individuale e a squadre. Un grande trionfo che permette alla squadra italiana di portare all’Italia il primo risultato positivo di questi mondiali, mentre la squadra maschile di spada torna a casa a mani vuote: Enrico Garozzo ha sfiorato la zona medaglie ma è Elisa Di Francisca oro nel fioretto a Zagabriastato fermato dal francese Jerent ai quarti, mentre Matteo Tagliariol si è fermato agli ottavi, rimanendo abbastanza deluso (“Non si può andare avanti così. Punto” è il suo deluso commento affidato a Twitter).

Gioisce invece Elisa Di Francisca che dedica la sua vittoria a Alessia Polita, sfortunata 27enne motocilista che è stata vittima di un brutto incidente in cui si è procurata la frattura di una vertebra e la lesione del midollo spinale: “è jesina come me” il primo pensiero di Elisa.

La fiorettista ha dichiarato di aver avvertito da subito buone sensazioni: “Non sarà l’oro olimpico, ma è una vittoria che vale tantissimo”. E noi ci congratuliamo e speriamo in tantissimi altri trionfi azzurri targati Di Francisca.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi