Effetti benefici del naturismo-nudismo

Il naturismo è uno stile di vita a stretto contatto con la natura e con un modo naturale di rapportarsi agli altri esseri umani, agli animali e all’ambiente in generale. Esso si propone una vita sana, basata sui due pilastri fondamentali della salute: l’alimentazione e il movimento. Inoltre, adotta il nudismo come aspetto naturale della socialità.

Il nudismo, in senso stretto, è la semplice pratica del nudo, solitamente in zone balneari, senza particolari convinzioni legate al rispetto della natura o ad una vita sana.

Ma vediamo in particolare cosa ci dice il naturismo-nudismo. Innanzitutto, spogliare il corpo degli abiti, in un ambiente aperto e naturale, significa automaticamente predisporlo a tre diversi “bagni” negli elementi atmosferici: il bagno d’aria, il bagno di luce e di sole, il bagno d’acqua dolce o marina.

E quali sono gli effetti benefici del nudo-naturista?
Vediamoli per punti:

1) Il corpo nudo preserva il sistema termo-regolatore del nostro corpo. Spesso ci copriamo troppo e questo impedisce la naturale capacità del corpo di adeguarsi alla temperatura esterna. Di conseguenza esso si indebolisce ed è più facile che soffra di raffreddore, mal di testa, sinusiti, bronchiti, reumatismi, ecc. La nudità, invece, favorisce l’autoproduzione del calore disperso distribuendolo in modo equilibrato in tutto corpo.

2) L’autoproduzione del calore regola anche il peso-forma, infatti, l’energia metabolica che serve per produrre calore andrà ad intaccare indirettamente le riserve di grasso e di conseguenza si verificherà una diminuzione di peso.

3) Fa bene alle pelle, poiché gli agenti atmosferici sono in grado di tonificarla e restituirle la giusta sensibilità. Inoltre, l’assenza di cosmetici nella pratica nudo-naturista favorisce la naturale vitalità della pelle. I “bagni d’aria e di sole” permettono l’eliminazione delle tossine, quali gli acidi urici, l’anidride carbonica, gli acidi organici, ecc.

4) Migliora la respirazione. La qualità dell’aria è importante, infatti i naturisti cercano luoghi possibilmente salubri per praticare il nudismo. Durante le vacanze salutari si eseguono esercizi fisici che potenziano la capacità respiratoria con conseguente ossigenazione di tutto l’organismo. Un maggiore apporto di ossigeno al sangue ha effetti benefici sulla pelle e sugli organi interni, nonché su tutto il sistema cardio-circolatorio. L’aeroterapia è la disciplina che studia i metodi più efficaci per beneficiare del cosiddetto “bagno d’aria”.

5) La talassoterapia è la cura attraverso l’acqua del mare. Il “bagno d’acqua” ha numerosi effetti positivi, dal forte massaggio sulla pelle, che stimola i vasi sanguigni e le innervazioni cutanee, all’improvvisa differenza di temperatura che agisce da tonificante generale, fino all’assorbimento cutaneo di minerali e oligoelementi. Inoltre produce un miglioramento generale del tono dell’umore.

6) Il “bagno di luce o di sole” è un altro elemento in grado di rinvigorire il nostro corpo e la nostra mente. Gli effetti benefici dei raggi solari sono più che conosciuti, e sono: la produzione di vitamina D nel nostro corpo, l’aumento di cellule anti-batteri (fagociti), il rafforzamento degli enzimi di difesa, l’aumento dell’attività degli ormoni, delle ghiandole surrenali e sessuali, ecc. Certamente è importante però seguire alcune regole fondamentali e precauzionali per evitare i danni del colpo di sole.

7) Infine, possiamo constatare gli effetti positivi dal punto di vista psicologico e sociale. Infatti, eliminato qualsiasi artificio e copertura, il nostro corpo si presenterà agli altri così come natura l’ha fatto; sarà inevitabile volerci “presentare bene”, il che significa curare il nostro corpo nel suo aspetto estetico-salutista (il giusto peso-forma, la cura dei dettagli, un portamento eretto ed elegante, una depilazione accurata, ecc.). Tutto ciò aumenterà l’autostima e ci permetterà di presentarci agli altri più sicure e sicuramente con meno inibizioni.

Spulciando il Web, potete trovare molti siti sul naturismo e sul nudismo.
Qui vorrei segnalarne due:  Associazione Naturistica Italiana  http://www.naturismoanita.it/ e Club Naturismo http://www.clubnaturismo.org/