Decadenza Berlusconi: slitta il voto al Senato?

I senatori di Forza Italia faranno di tutto per fare in modo che la discussione della Legge di Stabilità vada per le lunghe, così da far slittare il voto sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi, prevista per mercoledì 27 in Senato.

Berlusconi_Consiglio_NazionaleLa parola d’ordine è slittamento: procrastinare il più in là possibile il voto sulla decadenza di Berlusconi, questo il primo compito del gruppo di senatori di Forza Italia durante la discussione della Legge di Stabilità. Visto che come ha ricordato Gasparri, carte alla mano, la relazione della Commissione sulle Elezioni prevede il voto sulla decadenza di Berlusconi dopo la discussione della Legge di Stabilità; e dunque, secondo i senatori di Forza Italia se la discussione andrà per le lunghe bisognerà trovare una nuova data per il voto sul Cavaliere.

Inizia di fatto lunedì un nuovo “Vietnam” per il Governo guidato da Enrico Letta, perché Berlusconi sembra determinato ad un’opposizione durissima desso che ha di fatto le mani libere.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi