Decadenza Berlusconi: il Cavaliere invoca la piazza e prepara l’offensiva

Silvio Berlusconi si prepara alla settimana chiave per la sua storia politica e mentre i senatori di Forza Italia preparano un percorso ad ostacoli per la Legge di Stabilità al Senato per bloccare il voto sulla decadenza, il Cavaliere invoca una manifestazione di piazza per mercoledì sera.

Berlusconi_MagistraturaMercoledì 27 dopo il voto sulla Legge di Stabilità, sulla quale per velocizzare le operazioni e limitare l’opposizione di Forza Italia il Governo guidato da Enrico Letta intende porre il voto di fiducia, si voterà per la decadenza di Silvio Berlusconi da senatore con PD, SEL e Movimento 5 Stelle che hanno già dichiarato a più riprese di votare a favore del provvedimento che escluderà Berlusconi dalla sua carica pubblica.

Davanti alla quasi certezza della sua decadenza, con tanto di voto palese per evitare trappole e volta gabbana, Silvio Berlusconi sta affilando le armi contro i suoi “nemici”, primo fra tutti Matteo Renzi cui promette un colpo segreto, poi il PD dichiarando che questo voto è un colpo di stato ed un omicidio politico; ed infine, convoca una manifestazione di piazza proprio per il 27 sera a Piazza del Popolo, per cui già si sono attivate le macchine della nuova Forza Italia per garantire un afflusso di pullman da tutta Italia. Insomma, sarà una settimana difficile per la vita democratica del nostro Paese, da qualsiasi parte la si guardi.

 

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi