Il fine settimana pasquale si prospetta cinematograficamente molto interessante. Dal fantasy al drammatico, dall’animazione al documentario questo primo venerdì di aprile ci sarà l’imbarazzo della scelta al cinema. Cominciamo subito da Biancaneve, film di Tarsem Singh che racconta la storia resa celebre dalla Disney, rileggendola in chiave comica, in cui una bellissima regina interpretata da Julia Roberts cerca di concupire il Principe Azzurro, Armie Hammer, per risolvere i suoi problemi finanziari ai danni di Biancaneve, Lily Collins.

cinema sale filmOvviamente non mancano lo Specchio magico e i sette nani, in uno spettacolo in cui i padroni sono i colori, la musica e costumi mozzafiato, ideale per i bambini di tutte le età. Se invece i bambini in questione amano l’animazione portateli al cinema a vedere Pirati! Briganti da Strapazzo, ultima creatura animata della Sony Pictures che per l’occasione ha realizzato un lungometraggio d’animazione in stop motion e 3D in cui i personaggi sono dei simpatici e irriverenti pirati che si mescolano a personaggi storici (rivisitati e corretti) tra cui Darwin e la Regina Vittoria.

Veniamo ora al made in Italy di questa settimana. Ben quattro pellicole italiane questa settimana al cinema a partire dal documentario Fastest: girato tra il 2010 e il 2011, il film prende il nome dal Fastest Lap, che nel motociclismo indica il più rapido giro della pista, e racconta sul grande schermo attraverso il mito di Valentino Rossi e la voce narrante dell’attore Ewan McGregor l’emozionante e impressionante realtà del Campionato del Mondo MotoGP.

Spazio poi alla commedia che da venerdì prossimo vede impegnato il veterano Carlo Virzì con I più grandi di tutti, contro il meno noto Mariano Lamberti che porta al cinema Good as You, commedia sull’omosessualità maschile e femminile nell’Italia di oggi con Enrico Silvestrin, Daniela Virgilio, Lucia Mascino e Lorenzo Balducci. Per Virzì invece si tratta di una storia a metà tra il comico e il nostalgico in cui una rock band adolescenziale, tenta di riunirsi per suonare di nuovo insieme. Nel cast Claudia Pandolfi, Alessandro Roja, Marco Cocci, Corrado Fortuna, Dario Cappanera, Claudia Potenza e Catherine Spaak.

Ultima pellicola italiana di questa settimana è Amore Liquido, di Marco Luca Cattaneo, in cui un uomo affetto da porno-dipendenza ritrova sentimenti ed emozioni grazie ad una ragazza madre che fa irruzione nella sua vita. Doppietta francese questa settimana per i nostri cinema: da un lato c’è la bravissima Marjane Satrapi (Persepolis) che dirige insieme a Vincent Paronnaud Pollo alle prugne, struggente storia d’amore che trova nella musica il suo senso. Nasser Ali è un virtuoso del violino, che la moglie ha fatto a pezzi, infrangendogli il cuore. Perduto il suo strumento, Nasser prova inutilmente a sostituirlo, spingendosi in botteghe di città lontane. Fallito ogni tentativo e incapace di essere altro che un musicista, Nasser si lascia morire nel suo letto davanti agli occhi smarriti dei suoi figli e di una consorte mai amata. Negli otto giorni che precedono la sua cercata dipartita, Nasser ripercorrerà come in una favola la sua vita e il dolce segreto che l’ha ispirata.

Dall’altro lato Guillaume Canet dirige la moglie Marion Cotillard e il premio Oscar Jean Dujardin in Piccole Bugie tra Amici, epico (per la durata di 154 minuti) affresco dei rapporti tra un gruppo di amici alla notizia che uno di loro ha avuto un incidente di moto. Nel cast del film anche Francois Cluzet splendido interprete di Quasi Amici.

Per concludere questa rapida carrellata delle offerte cinematografiche di questa settimana parliamo di Act of Valor, film d’azione made in USA in cui la protagonista assoluta è una squadra di Navy Seal che affronta l’impossibile per liberare un’americana prigioniera di un trafficante in Costa Rica: implicazioni terroristiche, tortura e violenza fanno da cornice a questo film annunciato con un vero evento poiché nelle riprese delle operazioni militari sono stati usati veri soldati della Navy Seal. Anche questa settimana ce n’ per tutti i gusti, voi cosa andrete a vedere?