Ciglia e sopraciglia perfette con trapianto e chirurgia plastica

La chirurgia plastica continua a esplorare nuovi orizzonti di applicazione così, se mastoplastica additiva o riduttiva, gluteoplastica, otoplastica e persino vulvoplastica sono operazioni ormai scontate, comincia a prendere piede anche in Italia una nuova frontiera della chirurgia: il trapianto di ciglia e sopracciglia.

Sopracciglia donna ritoccate trapianto chirirugia plasticaRispetto agli interventi elencati, il trapianto di ciglia e sopraciglia è all’atto pratico l’adattamento del diffuso trapianto di capelli in caso di calvizie maschile. Perché applicarla alle ciglia e sopracciglia femminili? I motivi sono tanti. Innanzitutto, c’è da dire che un simile trapianto viene effettuato già da tempo, per ricostruire ciglia e sopracciglia in seguito a incidenti e traumi fisici che coinvolgono il viso. Ma i chirurghi plastici, si sa, fiutano le richieste del mercato e un’esigenza meramente sanitaria diventa estetica.

Alzi la mano chi almeno una volta nella vita non si è rovinata l’arcata sopraccigliare con spinzettamenti selvaggi, o chi non ha visto cadere miseramente qualche ciglia dopo aver struccato gli occhi in modo troppo aggressivo. Bene: da oggi, invece di ricorrere al trucco permanente, o di perdere tempo a ridisegnare la forma delle sopracciglia con una matita, potrete risolvere il problema alla radice. È proprio il caso di dirlo: risolvere il problema alla radice, perché l’intervento rispecchia quello per il trapianto di capelli, è semplice, indolore e permanente.

Basta affrontare poche ore di anestesia locale et voilà, le les jeux sont fait: le vostre ciglia e sopracciglia riacquistano la loro naturale bellezza. E lo sguardo tornerà a essere la vostra vera arma di seduzione.