Chi dorme poco è meno attraente: palpebre gonfie, borse sotto gli occhi e non solo!

Chi dorme, non piglia pesci, ma diventa più bello. Se qualcuno pensa che il sonno della bellezza sia qualcosa di antiquato o una leggenda metropolitana, deve ricredersi! Un nuovo studio, condotto da un team di ricercatori svedesi, presso il Karolinska Institute di Stoccolma, ha scoperto che una bella dormita aiuta le persone ad essere più attraenti.

Senza sonno, i partecipanti esaminati hanno manifestato occhi languidi e volti imbruttiti.

Lo studio è stato condotto su dieci persone, che sono state sveglie per 31 ore e che sono state fotografate, dopo la notte insonne. Quaranta osservatori hanno esaminato, attentamente, le foto dei dieci partecipanti, prima e dopo, notando alcuni elementi caratterizzanti della mancanza di sonno: palpebre gonfie, occhi rossi e occhiaie – dopo solo una notte insonne!

I risultati sono stati pubblicati sulla rivista medica “Sleep” e leggono: “abbiamo confermato che le persone, private dal sonno, appaiono più stanche, meno attraenti, più tristi e meno sanememoria dormire aiuta problemi sonno rispetto a coloro, che beneficiano del riposo notturno”.

I ricercatori sostengono che i risultati del loro studio confermano “la nozione comune del sonno di bellezza”.

I partecipanti allo studio hanno anche manifestato più rughe sul viso e tale “reazione” è stata spiegata dalla direttrice dello studio, la dottoressa Tina Sundelin: “quando si dorme, il flusso di sangue al viso aumenta notevolmente…sembra probabile che la mancanza di sonno possa influire sulla pelle”.

Oltre l’aspetto, la mancanza di sonno influisce negativamente anche sullo stato d’animo del partecipante; i partecipanti, privati dal sonno, hanno manifestato segni di stanchezza mentale e tristezza.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi