Berlusconi gioca d’anticipo: consiglio nazionale il 16 novembre

Data del consiglio nazionale del PDL anticipata al 16 novembre. Silvio Berlusconi vuole la conta prima del voto per la decadenza in Senato, programmato per il 27 novembre. La nuova Forza Italia sarà solo dei lealisti?

berlusconi piange video intervento senato governo letta fiduciaSubisce una prevedibile accelerata il processo di “rinnovamento” del Popolo della Libertà, infatti, ieri sera Silvio Berlusconi ha cambiato la data del consiglio nazionale, che ha come tema  centrare il passaggio definitivo da PDL a Forza Italia dei gruppi parlamentari, anticipandolo a sabato prossimo. La scelta sembra dettata dall’ormai insanabile frattura venutasi a creare tra Angelino Alfano e lo stesso Cavaliere, ormai arroccato sulle posizioni dei lealisti.

E per giocare d’anticipo sui “traditori” che da lì a breve dovrebbero poi votare in Senato prima la Legge di Stabilità e poi la decadenza dello stesso Silvio Berlusconi. Insomma, una mossa strategica per avere una prima conta che consentirà al Cav di capire se ha i numeri o meno, per bloccare il Governo sulla Legge di Stabilità, così da avere un’ulteriore arma per fermare il voto sulla decadenza.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi