Belen Rodriguez si è montata la testa… Gossip non vuol dire successo

Belen e Stefano De Martino, Emma e Belen, Belen e Fabrizio Corona… Tutti i settimanali hanno in copertina un titolo che inneggia alla vita della showgirl argentina che con il suo “furto” ha acceso la stagione del gossip tricolore. Belen Rodriguez e Stefano De Martino sono diventati il caso della primavera, prima la sofferenza inflitta alla povera Emma Marrone, poi l’incidente con la moto, le voci sulla montatura architettata da Fabrizio Corona, insomma se ne sono dette di tutti i colori. Ma essere la regina del gossip non vuol dire avere talento, ne tanto meno trasformare in oro ogni cosa si tocchi.

Quindi, sparare di voler tornare a Sanremo come presentatrice tra un paio d’anni sembra quanto meno fuori luogo, per non dire presuntuoso, soprattutto dopo lo show “della farfallina” che ha scatenato un putiferio e che crediamo abbia offeso non poche donne, perché ancora una volta pur di fare notizia si è mercificato il corpo femminile. E cosa ancora più grave lo ha fatto una donna verso se stessa.

Belen deve capire che essere un fenomeno da baraccone, perché così lei stessa si fa dipingere non è una cosa di cui vantarsi e andare fieri. Ha ragione Luciana Littizzetto quando la prende in giro o Virginia Raffaele quando ne accentua il volersi mostrare “tutta” a tutti i costi, anche in una semplice camminata o quando si deve sedere su uno sgabello.

Insomma, Antonella Clerici non sarà un genio della TV, ma sicuramente ha dimostrato in molte occasioni più signorilità e simpatia di Belen, soprattutto, ha sempre preso in giro i suoi limiti, cosa che la showgirl argentina non gradisce affatto fare visto che: balla, canta, recita e incanta il gossip sempre con la stessa faccia.

One Response
  1. juana