Belen e Stefano: per proteggerli dai “terroristi” chiamate l’esercito

Belen Rodriguez e la sua storia con Stefano De Martino, ex di Emma Marrone, continuano a far parlare giornale, media e personaggi famosi. E in un paese che dopo l’attacco degli anarchici a Genova sta tornando nell’incubo terrorismo interno, ecco arrivare le dichiarazione di uno dei giudici di Amici 11: Mara Maionchi.

Come al solito allarmismo e il rischio di “suscitare una reazione” sono cose che vanno di pari passo nel mondo dei media, così quando la Maionchi dice che Belen è al sicuro solo all’interno degli studi di Amici, sta facendo un’affermazione gravissima! Già perché in un Paese dove il ministro della Difesa chiama in casusa l’Esercito per controllare i gruppi eversivi, non si può pensare che sia la stessa cosa dei ffan di Emma Marrone che ce l’hanno con Belen e Stefano. Dichiarazioni del genere, anziché allontanare il rischio di un aggressione lo stimolano. Anche perché crediamo che nessuno dei fan di Emma a parte un’occhiataccia, una risatina o un buh farebbe di peggio.

Mentre, un mitomane davanti a queste parole potrebbe sfruttare la situazione per tentare di avere i suoi 15 minuti di celebrità. Dunque, meno allarmismo e prima di dire cose del genere, che creano soltanto apprensione e un clima ancora più pesante di quello già da tempo montato attorno a questa storia, meglio riflettere e capire che alla fine tutti i protagonisti hanno meno di 30 anni e a quell’età, come ammette la stessa Mara Maionchi, certe cose capitano e basta.

Rispondi