Baci di dama salati per un antipasto di gran classe

Oggi vi proponiamo la ricetta per un antipasto sfizioso ed elegante al tempo stesso. Avete mai provato i baci di dama salati? Oggi trasformiamo i piccoli dolcetti piemontesi in fantastici stuzzichini da addentare in qualsiasi occasione

Ingredienti:

– 80g di parmigiano reggiano                                  baci di dama salati

– 1 pizzico di sale gross

– 80g di burro freddo tagliato a dadini

– 20-30ml di vino bianco

– 100g di farina di tipo 00

– 100g di farina alle mandorle

– 60g di philadelphia

– erbe aromatiche

– noce moscata quanto basta

– pepe rosa

– sale fino

Prendete il classico robot da cucina e versate all’interno il parmigiano, 1 pizzico di sale grosso, il vino bianco, e i due tipi di farina. Fate amalgamare il tutto fin quando non si crea un impasto compatto ed omogeneo. Subito dopo prendete dei piccoli pezzi di impasto e, con il palmo delle mani, formate tante palline regolari che andrete a sistemare in una teglia foderata con carta da forno. Infornate a 180° per 20 minuti.

Intanto preparate la farcitura ammorbidento la philadelphia, o qualsiasi altro formaggio cremoso vi piaccia, e dividetela in contenitori diversi così da poter creare diverse farciture. In uno lasciate solo il formaggio, nell’altro incorporate le erbe aromatiche tagliate finemente e senza esagerare, nell’altro aggiungete un po’ di pepe rosa e di noce moscata.

A questo punto prendete un biscotto salato versatevi un po’ di crema al formaggio e richiudete. Continuate così fin quando non accoppierete tutti i biscotti.

Servite a vostro piacimento i baci di dama e fate leccare i bassi ai vostri invitati.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi