Australian Open: Errani-Vinci portano a casa il doppio femminile

Sara Errani e Roberta Vinci sconfiggono la coppia australiana, formata dalla sedicenne  Ashleigh Barty e da Casey Dellacqua, e portano a casa il trofeo degli Australian Open. Diventano la prima coppia tutta italiana a vincere il major australiano in quanto, nel 2011, la Pennetta aveva vinto il doppio insieme all’argentina Gisela Dulko.

Le due campionesse sono ragazze acqua e sapone, semplici, senza troppi grilli per la testa e neanche troppo conosciute dal pubblico, ma con un unico grande sogno. Ognuna ha ottenuto buoni risultati in questi mesi, ma insieme hanno fatto il botto: ben tre titoli agli Open.

Questo tennis femminile, che abbiamo imparato ad apprezzare ed amare, ci fa saltare dalle sedie e urlare dalla gioia. Non esiste solo il calcio quindi, le ragazze con le racchette ci trasmettono passione con la loro grinta e la loro costanza. Il loro entusiasmo diventa anche il nostro, con un obiettivo comune da portare a casa!Australian Open Tennis

Break in apertura, quindi partite alla grandissima. Poi annullate 4 palle australiane del contro break e dritte a finire il primo set per 6/2.

Altro break per il secondo set, questo ha fatto un po’ “montare” le nostre beniamine che hanno commesso alcuni errori che le avversarie hanno preso al balzo (è proprio il caso di dirlo) e finendo il mach pareggiando con un 6/3.

Forti della vittoria del precedente set, le australiane partono con grinta e decisione ma la Errani si riprende e mette a segno un passante e uno smash a dir poco emozionanti. Di nuovo in vantaggio, le italiane non concedono più rimonte alle australiane e volano al traguardo con un fantastico 6/2.

Che spettacolo! Emozioni forti e tanta soddisfazione negli occhi di Sara e Roberta. Saranno proprio loro, la Errani e la Vinci, a raccogliere il testimone delle stelle Schiavone e Pennetta?

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi