Api: fonte di salute e di bellezza

Le api, a volte così fastidiose, sono però importanti per l’intero pianeta. Oltre al miele, producono numerose sostanze quali la cera d’api, la propoli, la pappa reale, tutti prodotti da cui trarre dei benefici sia per la salute che per la bellezza.images

Il miele, il prodotto più naturale che ci sia, è un ottimo antinfiammatorio per la gola ed ha effetti sedativi contro l’eccitazione nervosa e l’insonnia. I capelli, ma soprattutto la pelle secca, sono altre due possibili applicazioni per il miele con la sua azione lenitiva, idratante ed emolliente. Esso, inoltre, stimola la circolazione sanguigna dei capillari e così facendo previene l’invecchiamento precoce della pelle.

La pappa reale, ricca di vitamine B e di sali minerali, viene prodotta dalla secrezione delle ghiandole  delle giovani api operaie e costituisce l’unico elemento nutritivo dell’ape regina. L’assunzione in quantità e per un determinato lasso di tempo, provoca un piacevole senso di vigore. Scompare ogni senso di stanchezza e di svogliatezza ed è per questo che la pappa reale è consigliata agli atleti e agli sportivi. Inoltre, è un vero toccasana per la salute dei bambini, di qualunque età: risveglia l’appetito, combatte i disturbi intestinali e l’anemia, aumenta il tono generale dell’organismo. Studi medici hanno rivelato che il buon uso della pappa reale esercita una benefica azione sulla crescita, sulla pelle (la rende più morbida ed elastica), contro la forfora e la perdita dei capelli, sull’ulcera duodenale, sull’appetito e sul diabete.

Dalle  Api, tra l’altro, viene ricavato la Propoli che è considerata un “antibiotico naturale” : è costituito essenzialmente da acidi grassi, terpeni, aminoacidi, vitamine, sali minerali ecc.

Cosa è dunque possibile curare con la propoli? Soprattutto sintomi influenzali e piccole ferite. Questa sostanza è ottima in caso di raffreddore o mal di gola. La propoli può essere utilizzata poi in caso d’irritazioni della mucosa orale, come disinfettante e cicatrizzante per piccole ferite e per trattare l’herpes .

Infine, la cera d’api che esattamente come il miele, possiede proprietà terapeutiche di grande interesse per l’essere umano; viene utilizzata anche per guarire contusioni, infiammazioni ed ustioni. La cera d’api dona alle creme che la contengono grandi proprietà emollienti, molto utili per la pelle secca; inoltre idrata in profondità, creando una barriera impermeabile sulla pelle, per questo viene utilizzata per la preparazione di creme doposole e cerette depilatorie.

 

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi