Antipasto sfizioso e facile da fare: arancini di spaghetti

Oggi vi proponiamo un antipasto sfizioso che va a sostituire i tradizionali arancini, ormai troppo sdoganati. Prepareremo dunque dei golosi arancini di spaghetti; particolari, gustosi e veramente succulenti.

Ingredienti per 20 arancini:

– 35g di burro

– 500g di spaghetti

– 3 tuorli

– 250g di Grana Padano grattuggiato

– 1 bustina di zafferano

– Olio d’oliva

– sale e pepe quanto basta

– olio di semi di arachidi per friggere                                                                              preview

-500g di pangrattato

– 150g di farina 00

– 360g di acqua

– un pizzico di sale

 

Ingredienti per il ripieno:

– 25g di burro

– 200g di carne suina o bovina tritata

– mezza cipolla bianca

– Olio d’oliva extravergine

– Pepe nero macinato

– 100g di piselli surgelati

– 40g di concentrato di pomodoro

– sale quanto basta

– 100g di scamorza o provola

– 100 ml di vino rosso

 

Rimbocchiamoci le mani e iniziamo con la preparazione. In una padella antiaderente fate sciogliere, a fuoco lento, il burro con un po’ di olio e la cipolla da rosolare. Quando sarà appassita potete aggiungere la carne macinata da far rosolare a fuoco vivace per 5 minuti. Il tutto andrà sfumato con il vino rosso per poi aggiungere il concentrato di pomodoro, precendentemente diluito con un cucchiaio di acqua, il sale e il pepe. Il tutto andrà cotto per una ventina di minuti a fuoco moderato.

Quando la carne apparirà quasi cotta unite i piselli surgelati e terminate la cottura. Contemporanemanete potete cuocere gli spaghetti e aggiungere nella stessa acqua di cottura lo zafferano, precedentemente diluito con dell’acqua. Quando gli spaghetti saranno pronti scolateli e versateli in una teglia con dell’olio per evitare che si attacchino e lasciateli raffreddare. In seguito conditeli con il burro, il parmiggiano grattuggiato, il sale e i tre tuorli d’uovo e mescolate il tutto; quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati munitevi di una forbice da cucina e iniziate a tagliare grossolanamente gli spaghetti. Lasciateli riposare per qualche ora.

Iniziate a comporre gli arancini, prendete un po’ di spaghetti sul palmo della mano e al centro del composto inserite il ragù, la scamorza tagliata a cubetti e poi richiudete l’arancino formando bella palla. Ripetete il procedimento fin quando gli spaghetti non saranno terminati e poi riponete gli arancini in frigo, ricoperti da una pellicola, per una decina di minuti.

Durante l’attesa potete prepare la pastella mettendo in una ciotola farina, acqua e un po’ di sale da amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Prendete gli arancini di spaghetti passateli nella pastella, poi nel pan grattato e infine nell’olio ben caldo per 5-6 minuti.

Ecco pronto un antipasto sfizioso ed innovativo per deliziare il palato dei vostri ospiti.

 

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi