Anteprima Cinema: i film in uscita dal 23 marzo nelle sale

Fine settimana al cinema particolarmente ricco e vario, quello che si vede all’orizzonte quest’oggi. Dalla commedia, al film d’essai, al titolone internazionale al film socialmente impegnato, ce n’è per tutti i gusti e tutte le età. Partiamo con ordine e parliamo dei due film presentati lo scorso ottobre al Festival di Cinema di Roma.

Uscite al cinema del 23 marzo 2012Il primo, presentato fuori concorso, è The Lady, diretto da Luc Besson e dedicato alla vita straordinaria di Aung San Suu Kyi, Premio Nobel per la Pace. Nel film, una splendida Michelle Yeoh da corpo alla leader della lotta indipendentista birmana con eleganza e fermezza, una vera orchidea d’acciaio. Poi tocca al film spagnolo Cosa piove dal cielo?, commedia divertentissima in cui un ragazzo cinese si trova per sbaglio a vivere insieme ad un uomo scontroso che non parla né capisce una parola di cinese. Equivoci e incomprensioni sveleranno però una profonda sofferenza e solitudine che i due riusciranno a colmare con l’amicizia.

Questo fine settimana sarà anche nostalgico, esce infatti nel circuito di Distribuzione Indipendente Quijote, una rilettura visivamente particolare della storia di Cervantes con un Sancho Panza d’eccezione, il compianto Lucio Dalla. Sul fronte commedia abbiamo invece Italia vs USA: da un lato ci sono Luciana Littizzetto e Rocco Papaleo che portano sullo schermo la storia scritta da Hornby con E’ nata una Star?, in cui due genitori scoprono loro malgrado che il figlio bamboccione è un super divo del porno; dall’altro c’è Take Me home Tonight, commedia di equivoci a sfondo romantico con Topher Grace e Anna Faris.

Dalla Francia arriva anche 17 ragazze, accolto 17 ragazzecon fervore al Festival di Cannes, che racconta di 17 ragazze che, a dispetto della società di provincia (Bretagna) in cui vivono, decidono di avere un bambino, tutte insieme, di aiutarsi a crescere i loro figli in piena autonomia e con delle regole e un’educazione molto diversa da quella che è stata loro imposta. Dirigono le sorelle Delphine e Muriel Coulin. Non può mancare, come ogni fine settimana o quasi, il titolone americano, il blockbuster di turno che quasi sempre è destinato a fagocitare gli altri titoli al botteghino. Sarà così anche per Ghost Rider: spirito di vendetta? Il primo film era andato maluccio, e quasi tutti i fan erano rimasti scontenti, tuttavia Nicholas Cage ha voluto riprovarci con il suo super eroe maledetto e così lo rivedremo dal 23 marzo di nuovo sugli schermi. Per il secondo episodio Eva Mendes ha dato forfait venendo così sostituita dalla nostra Violante Placido, lanciata definitivamente, dopo The American, nel panorama cinematografico internazionale.

Chiude le fila The Raven, un horror d’atmosfera ambientato nel 1850 con un forte ascendente letterario. Si tratta infatti di una storia di omicidi molto particolari che richiamano quelli descritti dallo scrittore Edgard Allan Poe nei suoi racconti. E a chi dare la colpa se non a Poe stesso? Nei panni dello scrittore c’è John Cusack, mentre a dargli la caccia sarà  Luke Evan, già visto ne I Tre Moschettieri nei panni di Aramis.

Rispondi