Allattamento al seno: in Inghilterra arrivano gli incentivi per spronare le mamme

Si torna a parlare di allattamento e in particolare questa volta il vento di informazione a riguardo viene dall’Inghilterra. Il nocciolo della questione starebbe nell’incentivo di 200 sterline per allattare al seno: un incentivo che porta con sé la possibilità di spendere il denaro in buoni per supermercati e negozi. Incentivi diretti a chi deciderà di nutrire i propri bambini con il latte materno fino al sesto mese di età.

Ma come mai questa campagna? Il motivo starebbe nella bassa percentuale, in alcune zone dell’Inghilterra, di donne che decidono di allattare al seno i propri bambini. Stando a quanto riportano gli organi di stampa, il problema fondamentale starebbe nella vergogna, per molte donne, di allattare in luoghi poco adatti (lavoro, mezzi pubblici, locali, ecc).

Ovviamente è facile capire come questa notizia stia facendo letteralmente saltare in aria i social, con pareri divergenti da un alto e dall’altro. C’è infatti chi pensa che dovrebbero essere, mamma-allattamento-senoad esempio, i datori di lavoro ad adeguare zone degli uffici per le donne in allattamento e chi invece pensa che l’allattamento sia una delle cose più naturali di questo mondo e non ci si dovrebbe mai vergognare di farlo.

E voi che ne pensate? Approvate l’idea di un incentivo per l’allattamento? Vi sentite/sentireste a disagio nell’allattare in pubblico o a lavoro il vostro bambino? Diteci la vostra…

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi