Al via il Pre-Roma: il festival scalda la capitale con Cruz, Castellitto, Mazzantini e Hirsch

Parte il Festival di Roma, o meglio, il pre-festival, con la serata di pre-apertura. Stasera ci sarà infatti il primo duetto, per gli incontri e masterclass, moderato da Mario Sesti, che vedrà ‘opporsi’ l’ispanica Penelope Cruz e l’italico Sergio Castellitto.

castellittoI due, che sembrano così male assortiti, in realtà hanno alle spalle una storia artistica comune. Lei ha recitato per lui, ed in italiano, in Non ti muovere, film del 2004 diretto da Castellitto stesso e tratto dall’omonimo romanzo della di lui moglie, Margaret Mazzantini. Anche la scrittrice interverrà al dibattito insieme all’attore americano Emile Hirsch, vecchia conoscenza del Festival, poiché a Roma, 4 anni fa, presentò il bellissimo Into the Wild, insieme all’amico e regista del film, Sean Penn.

Il duetto, che diventerà quindi un quartetto, è giustificato da un titolo: Venuto al Mondo. Si tratta dell’ultimo romanzo della Mazzantini che Castellitto sta trasponendo per pellicola proprio in questi giorni a Roma, e visto che ‘squadra che vince non si cambia’, il nostro ha richiamato la Cruz, da poco diventata mamma e quindi (se possibile) ancora più bella, ad interpretare di nuovo la sua protagonista.

Insieme a lei nel film il piccolo/grande Emile, appunto. Speriamo di vederne delle belle, soprattutto da domani, quando l’Auditorium inaugurerà il suo lunghissimo red carpet!

Rispondi