Addio alla cannabis, il vero sballo è l’ortensia

Molte volte usiamo l’espressione “questo fuma di tutto”, ridendo e scherzando in alcuni paesi del mondo la semplice battuta è diventata realtà

doping-cannabis-sportPare, infatti, che nel nord della Francia e della Germania negli ultimi tempi si stiano verificando diversi furti di ortensie perchè, secondo alcuni, fumare i suoi petali mischiati al tabacco è come farsi una vera e propria canna. Tra l’altro l’utilizzo dell’ortensia porta con sè alcuni benefici tra cui quello economico giacchè è sicuramente meno cara rispetto alla cannabis e meno rischio penale per i trafficanti che vengono trovati con eccessive dosi di questa nuova “sostanza” da smerciare.

Non sono però dello stesso avviso i medici che mostrano grande preoccupazione per chi fa uso dell’ortensia; pare, infatti, che l’inalazione dei petali sia estremamente pericolosa, addirittura mortale perchè può bloccare il sistema respiratorio e il sistema nervoso centrale.

Gli effetti a lungo termine, invece, sono ancora sconosciuti ma pare che fumarne dosi elevate porta le sostanze psicoattive dell’ortensia a trasformarsi in Zyklon B, il gas mortale utilizzato dai nazisti. Fate molta attenzione dunque, come si dice… chi lascia la via vecchia per la nuova sa quello che lascia ma non sa quello che trova.

 

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi