Acne: gli acidi grassi delle alghe per un nuovo trattamento della pulizia viso

L’acne è un disturbo fastidioso, che colpisce la maggior parte degli adolescenti, ed è possibile trattarlo con le giuste cure. Un nuovo trattamento potrebbe consistere nell’uso di alghe marine. Un gruppo di ricercatori scozzesi ritiene che gli acidi grassi, prodotti da queste particolari piante, potrebbero essere efficaci per la pulizia del viso.

I ricercatori, presso l’Istituto di Acquacoltura, dell’università di Stirling, hanno scoperto che gli acidi grassi potrebbero arrestare la crescita del Propionibacterium acnes, un batterio che provoca il comune disturbo della pelle.

Il dottor Andrew Desbois, che ha condotto lo studio, ha dichiarato: “Molti acidi grassi inibiscono o uccidono i batteri e ora alcuni di questi hanno dimostrato di prevenire la crescita del Propionibacterium acnes… naturalmente gli acidi grassi sono presenti sulla nostra pelle per difenderci contro i batteri indesiderati – maschera bellezza viso fai da tecosì un’ ulteriore applicazione consentirebbe di aumentare le nostre difese esistenti”.

I ricercatori hanno scoperto che sei diversi acidi grassi sono efficaci nel contrastare l’acne; questi includono gli omega-3 e omega- 6, l’acido eicosapentaenoico e l’acido diomogamma-linolenico.

Il team spera di creare una lozione per la pelle, che contenga gli acidi grassi benefici nel trattamento dell’acne. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista “Marine Drugs”.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi