50 Sfumature di Grigio: Dakota Johnson non inviterà i genitori sul set

Melanie Griffith e Don Johnson non saranno i benvenuti sul set di “50 Sfumature di Grigio” – questo perché la loro figliola, Dakota, non preferisce la loro presenza. Sarà il senso di pudore?

Nel nuovo numero di “Entertainment Weekly”, Dakota Johnson dichiara:

non ho ovviamente intenzione di invitarli a prendere parte di questa esperienza. Non ho bisogno di guardare i loro film, dove loro fanno cose di questo genere. Perché dovrei farlo?”.

La madre, Melanie Griffith, ha girato scene di nudo, nel 1986 in “Qualcosa di travolgente”, mentre, il padre, Don Johnson ha girato scene piccanti nel film “The Hot Spot” del 1990.

Dakota Johnson ha posato per il settimanale, incarnando, perfettamente, il personaggio di Anastacia Steele: una ragazza ingenua e insicura di sé, che si innamora del ricco imprenditore, dakotaChristian Grey. L’attrice ha rivelato la sua preparazione fisica per il ruolo impegnativo: “ovviamente voglio apparire al meglio nuda. Adesso capisco perfettamente perchè le persone si allenano: perché questo ti fa sentire fott***mente fantastica”.

Jamie Dornan, dal canto suo, ha dichiarato su EW: “posso dire che farò del mio meglio nel rappresentare Christian Grey, nel modo più veritiero possibile. Non posso garantire che accontenterò tutti – già il fatto stesso che sono entrato nel cast non è piaciuto a tutti – ma è successo e ho intenzione di fare del mio meglio”.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi